Dubbi sull’autenticità del “Ritratto di Signora” di Klimt

 

 

Klimt-Ritratto-Signora-696x464
Foto diffusa dalla Polizia di Stato dopo il ritrovamento della tela (da Piacenza Online)

 

Si infittisce il caso del famoso quadro di Klimt “Ritratto di Signora“, rubato nel 1997 dalla galleria d’arte moderna Ricci Oddi di Piacenza e provvidenzialmente rinvenuto pochi giorni fa. Custodito in una località segreta per essere sottoposto ad analisi scientifiche, è al momento sotto perizia da parte di tre esperti nominati dalla magistratura.

Nonostante il riserbo tenuto finora su tutta la vicenda, alcune indiscrezioni trapelate in giornata hanno fatto emergere i dubbi mossi dal primo dei periti interpellati circa l’autenticità della tela, che era stata ritrovata chiusa in un sacco nero in un anfratto del giardino dello stesso museo. Nulla si sa ancora sulle motivazioni che avrebbero portato a tali considerazioni da parte dello specialista.

Si attendono quindi i pareri degli altri due periti e i risultati delle approfondite indagini scientifiche in corso di svolgimento.

 

(Fonte: ANSA)

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!