Il traffico illecito di beni culturali tra i temi della Conferenza dei Ministri della Cultura a Napoli

Si è parlato anche di traffico illecito di beni culturali nella prima giornata dell’evento organizzato al Palazzo Reale di Napoli il 16 e il 17 giugno, e che ha visto ancora una volta insieme i Ministri della Cultura dei Paesi del Mediterraneo. Obiettivo della Conferenza, quello di sviluppare strategie e azioni congiunte per tutelare e valorizzare la cultura in quanto bene comune della Regione Euro-mediterranea e di lanciare un’“Iniziativa di Napoli” per la collaborazione culturale nel Mediterraneo.

In particolare, nel panel dedicato a Pace e sicurezza. Lotta al traffico illecito di beni culturali: iniziative intersettoriali nella regione Euro-Mediterranea, sono intervenuti il Gen. Roberto Riccardi del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, Corrado Catesi della Works of Art Unit di INTERPOL e Luigi Marini, “legal adviser” alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York.

Segue il video di promozione realizzato grazie al Ministero della Cultura, con la collaborazione della Direzione Regionale dei Musei Puglia. L’animazione è a cura di SAM3.

Si rende disponibile la Dichiarazione finale della prima Conferenza dei Ministri della Cultura della Regione euro-mediterranea/partenariato meridionale UE (Napoli, 16-17 giugno 2022).

Per accedere a tutti i contenuti della Conferenza seguire il link: https://cultura.gov.it/medculture

Ultimi articoli

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!