Franceschini. Approvare presto ddl sui reati contro il patrimonio culturale

«Ancora una volta i Carabinieri del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale dimostrano di essere un’eccellenza nella lotta al traffico illecito di opere d’arte».

Lo ha dichiarato il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, riferendosi all’operato dei Carabinieri dell’Arte, che durante la conferenza stampa svolta a Taranto, hanno presentato la complessa attività investigativa, condotta in collaborazione con la Procura di Taranto, che ha portato al recupero di 2.000 reperti archeologici.

«Nella Dichiarazione di Roma, sottoscritta da tutti i paesi del G20, – ha ricordato il Ministro –  il traffico illecito di beni culturali è stato riconosciuto come grave crimine internazionale e tutta la comunità mondiale si è impegnata a combattere queste deplorevoli attività. Auspico adesso – ha concluso il Ministro – che l’iter della proposta di legge sull’inasprimento delle pene per i reati contro il patrimonio culturale, attualmente all’esame parlamentare, arrivi presto a una giusta conclusione».

[Fonte: Ufficio Stampa Mic].

Ultimi articoli

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!