Risolto dai carabinieri il caso del furto d’arte presso un antiquario nel Bellunese

Santa Giustina. È un residente della zona il ladro che lo scorso 12 giugno ha sottratto da un negozio di antiquariato, il “Naftalina Vintage”, la litografia a china di Augusto Murer, raffigurante un nudo femminile.

Allertati dal proprietario del negozio, che ha subito denunciato l’accaduto, i carabinieri si sono subito attivati alla ricerca del responsabile. Sono così giunti alla individuazione di un 53enne che dovrà rispondere adesso di furto aggravato. Determinanti nelle indagini le videocamere di sorveglianza.

Dati i trascorsi dell’uomo, conosciuto per piccoli precedenti penali, tutti estranei al mondo del mercato delll’arte, è difficile ipotizzare un’azione mirata nel negozio, dove la litografia era esposta per la vendita al costo di 600 Euro.



Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!