Eletto il consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Carabinieri-Tutela Patrimonio Culturale. Roberto Lai presidente

Comunicato Stampa

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI

TUTELA PATRIMONIO CULTURALE Sant’Ignazio di Loyola – Roma

Il 22 settembre 2021 è stato eletto il Consiglio Direttivo della sezione Tutela Patrimonio Culturale Sant’Ignazio di Loyola, in seno all’Associazione Nazionale Carabinieri. Risulta così costituito:

Lgt         Roberto  Lai              presidente

V.Brig.   Giovanni Spina,        vicepresidente

Col.        Roberto Colasanti    consigliere

Lgt.         Filippo Tomassi        consigliere

C.re aus. Marco Biasini            consigliere

Il  Luogotenente (c) Roberto Lai, già  in servizio presso il Comando Carabinieri TPC è stato impegnato in complesse indagini riferite a gravi eventi criminosi che hanno reso possibile il rimpatrio di capolavori d’arte già esposti presso importanti musei internazionali e collezioni private. Ha partecipato in qualità di docente a convegni annuali e a specifici incontri con rappresentanti della cultura europea ed extra-europea, a stage internazionali in  America latina, che hanno favorito la globalizzazione di una migliore coscienza culturale ed un costante confronto sulle tecniche operative, sia sotto il profilo preventivo che repressivo. Ha collaborato e collabora ancora con Istituti di cultura nazionali e internazionali, Istituti scolastici di ogni ordine a grado tenendo lezioni sulla tutela, la disciplina, le normative nazionali ed internazionali sui beni culturali. Particolarmente attento nel campo sociale e alla tutela del patrimonio culturale ha ideato e curato diverse pubblicazione dirette ai giovani è curatore degli Annali di storia e archeologia sulcitana. È articolista per la rivista JCHC – The Journal of Cultural Heritage Crime,  testata giornalistica on-line, in cui trovano spazio i fatti che quotidianamente vedono il nostro patrimonio culturale minacciato, violato e oggetto di crimini. Tra le varie onorificenze è insignito della medaglia d’oro quale Ambasciatore della cultura del Comune di Sant’Antioco per aver creato progetti di riscoperta sull’identità storico culturale della Sardegna, è medaglia d’argento quale benemerito arte cultura e scuola.  In occasione della 46^ giornata d’Europa è stato proclamato in Campidoglio “Personalità Europea 2016” nel settore tutela del patrimonio culturale.  

Il neo-presidente Roberto Lai, subito dopo la nomina, visibilmente commosso, ha ringraziato tutti i componenti del consiglio direttivo, il vice presidente  V.Brig.Giovanni Spina  socio fondatore del  gruppo, il Colonnello Roberto Colasanti già colonna portante del Comando TPC, il luogotenente Filippo Tomassi già investigatore del Comando TPC, il car.aus Marco Biasini già in servizio presso la SED del Comando TPC.

Il presidente ha ringraziato il Generale C.A (ris.) Libero Lo Sardo, presidente nazionale per aver determinato la costituzione della Speciale Associazione ANC TPC e l’Ispettore Regionale Gen. D. (ris.) Pasquale Muggeo per esserne stato il padre ispiratore. Ha accolto  i suggerimenti e le proposte del nuovo e qualificato direttivo all’insegna di quei principi di solidarietà e di spirito di servizio e amore verso l’arte, la cultura e sopratutto la tutela del nostro immenso patrimonio culturale, senza dimenticare  le persone bisognose e disagiate, valori che hanno da sempre contraddistinto, la nostra bella associazione  e l’Arma dei Carabinieri.

Roma, 23 settembre 2021

Ufficio stampa ANT-TPC

Tel. 3428422846

Ultimi articoli

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!