L’FBI alla ricerca di un raro Amati rubato a Los Angeles

È un Amati del 1710 del valore stimato di 700.000 dollari il violino in questione, di proprietà di Rowland Weinstein, titolare della nota Galleria d’arte con sede a San Francisco.

Tutto è iniziato con il furto della Tesla di Weinstein, all’interno della quale il pregiato strumento musicale era stato incautamente lasciato, con l’obiettivo di portarlo il prima possibile in un luogo più sicuro. È bastato pochissimo, dunque, ai ladri per portare via l’auto, parcheggiata fuori dalla casa del mercante d’arte a Los Feliz, e con quella il suo prezioso carico. Da qui la denuncia del furto.

Dall’FBI fanno sapere che al momento nulla si sa dei responsabili del furto. L’auto non è stata ancora individuata e nemmeno il violino, che forse non era tra gli obiettivi dei ladri.

Tutte le segnalazioni vanno indirizzate all’FBI, anche attraverso il suo sito ufficiale.

Clicca sull’immagine per visualizzare maggiori dettagli.

Ultimi articoli

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!