Dichiarato autentico il “Ritratto di signora” di Klimt ritrovato a Piacenza

Ritratto di Signora di Klimt, foto Polizia di Stato

 

 

È autentico il ‘Ritratto di signora’ di Gustav Klimt che lo scorso dicembre era stato ritrovato chiuso in un sacco di plastica dal personale che eseguiva interventi di manutenzione straordinaria alla Galleria Ricci Oddi .
“Una notizia di importanza storica per la comunità artistica e culturale e per la città di Piacenza”, comunicano il sindaco piacentino Patrizia Barbieri e l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi.
L’annuncio è stato diffuso durante la conferenza stampa della Polizia di Stato, che ha dato conto degli esiti degli accertamenti tecnici disposti sulla tela.

Il dipinto era stato rubato nel 1997 alla Galleria d’arte moderna Ricci Oddi ed era tra i più ricercati al mondo. Il 10 dicembre scorso, durante i lavori di ripulitura su una parete esterna della stessa Galleria, era stata scoperta un’intercapedine chiusa da uno sportello, all’interno della quale il quadro era stato nascosto.

 

Qui la conferenza stampa.

 

(Fonte: ANSA)

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial