Pistoia. Il TPC di Firenze incontra i liceali dell’Istituto Suore Mantellate

Nell’ambito degli incontri didattici rivolti agli studenti delle scuole superiori, promossi dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri per la promozione della cultura della legalità, il 16 aprile 2021 il Capitano Claudio Mauti, Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC) di Firenze, ha tenuto una conferenza online a circa 90 studenti liceali delle classi 1ª, 2ª, 4ª e 5ª dell’Istituto scolastico Suore Mantellate di Pistoia, nel corso della quale sono state illustrate le attività svolte dal Comando TPC in Italia e all’estero.

L’incontro, che ha suscitato notevole interesse tra gli studenti e il personale docente, è stato caratterizzato da domande rivolte all’Ufficiale su specifici argomenti riguardanti i compiti assolti dal Reparto specializzato dell’Arma. Dal controllo delle attività di settore ai problemi connessi agli scavi clandestini di reperti archeologici, alla tutela del paesaggio, ai furti di opere d’arte a danno di edifici religiosi e privati. Un particolare cenno è stato rivolto alle funzionalità e alle potenzialità della Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando TPC, che raccoglie le descrizioni e le immagini delle opere d’arte rubate e da ricercare.

Infine, illustrando l’impegno del Comando TPC all’estero in occasione di attività addestrative in favore di personale militare in servizio in Medio Oriente, è stata sottolineata l’importanza della costituzione della Task Force “Unite4Heritage” (U4H), unità composta da Carabinieri TPC ed esperti del Ministero della Cultura, costituita per intervenire in occasione di calamità naturali (terremoti, alluvioni) nonché in caso di conflitti anche fuori dai confini nazionali al fine di salvaguardare e proteggere beni culturali distrutti o danneggiati.

(Fonte: Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Firenze).

Ultimi articoli

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!