INTERPOL sulle tracce dei ladri di gioielli al museo di Dresda

Su richiesta delle autorità tedesche, INTERPOL ha emesso due Red Notice per i fratelli gemelli sospettati di avere preso parte al clamoroso furto alla Volta Verde di Dresda nel novembre 2019. Ora arriva dalla Germania la conferma dell’arresto di uno dei due.

Gli avvisi di INTERPOL erano stati emessi a seguito dei mandati di perquisizione eseguiti a Berlino a un anno dall’accaduto e che avevano portato all’arresto di altre persone sospettate del coinvolgimento nel furto dei gioielli.

Poco dopo il fatto registrato nel novembre 2019, INTERPOL aveva pubblicato un poster speciale per segnalare il furto dei gioielli tutti ascrivibili al XVIII secolo e le cui foto sono state aggiunte anche al database delle opere d’arte rubate.

I ladri avevano fatto irruzione nel museo dopo aver appiccato un incendio, che aveva provocato un’interruzione di corrente. Due dei presunti responsabili erano stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso mentre rompevano la vetrina in cui erano esposti i gioielli e poi mentre fuggivano con un’auto, in seguito ritrovata bruciata.

Per maggiori dettagli si veda la pagina dedicata sul sito ufficiale.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Copiare è un reato!