Durante il violento temporale che si è abbattuto sulla città nel tardo pomeriggio dello scorso sabato, ha ceduto parte del tetto di una struttura immediatamente adiacente al Duomo, dove si stava celebrando la messa prefestiva.

Per fortuna nessun danno strutturale all’interno della chiesa. Alcuni fedeli hanno solo udito un gran rumore provenire dalla cappella della Madonna del Popolo, sul lato destro dell’altare maggiore, nel punto in cui il Duomo confina con ambienti adibiti a uffici e in cui si trova l’impianto di aerazione della chiesa. Tali ambienti, al momento dei fatti fortunatamente deserti, sono stati investiti da 6 di calcinacci e da abbondante acqua piovana, che dopo il crollo del tetto non riusciva a defluire in altro modo.

 
 

Questo slideshow richiede JavaScript.


 
 

Lunedì 29 luglio 2019 ©Tutti i diritti riservati

 
 
 
 
 
 
 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial